A cosa servono gli occhialini ingranditori e perché non li usano tutti i dentisti

Un professionista della salute della bocca non può lasciare nulla al caso.

Per un sorriso sicuro e duraturo anche il minimo dettaglio può fare la differenza.

Per questo, un dentista deve sempre utilizzare la miglior strumentazione a disposizione, dimostrando garanzia e qualità ai suoi pazienti.

Un elemento distintivo che caratterizza un dentista di qualità è l’utilizzo degli occhialini ingranditori. Oggetti professionali di precisione, gli occhialini ingranditori consentono di migliorare in modo significativo la visione di ogni zona della bocca.

 

Galileiano o prismatico: ad ognuno il suo occhialino ingranditore

Gli occhialini non sono tutti uguali e variano in base ai fattori di ingrandimento e alla tecnologia con cui sono realizzati.

Da un lato, abbiamo gli occhialini galileiani che garantiscono un ingrandimento da 2 a 3,5 volte. Questo tipo di occhiale è realizzato con una lente multipla positiva – utilizzata come obiettivo – e con una negativa, che svolge la funzione di oculare.

Attraverso questo strumento è possibile allargare la visione della cavità orale in modo graduale, non eccessivo, senza distorcere le immagini.

Leggeri e flessibili, gli occhialini galileiani possono essere integrati su montatura da occhiale e possono essere utilizzati anche con lenti correttive da vista.

Se la necessità del dentista, invece, è quella di ottenere un ingrandimento maggiore delle aree della bocca, è consigliabile utilizzare gli occhialini dotati di un sistema prismatico.

Capaci di zoomare da 3,5 fino a 6 volte le zone interessate, gli occhialini prismatici sono 2 cilindretti che consentono di ottenere un significativo ingrandimento del campo osservato.

La loro concezione è certamente più complessa rispetto agli occhialini galileiani: i prismi a riflessione totale con cui sono realizzati consentono, come un sistema di specchi, di riverberare il percorso della luce e delle immagini che, quindi, possono essere allargate in modo considerevole.

Vista la loro profondità ottica, il peso delle lenti prismatiche è decisamente più rilevante rispetto a quelle galileiane. Per questa ragione, per un più corretto utilizzo, è consigliato montare le lenti su un caschetto, in modo da distribuire meglio il peso sulla testa.

 

I vantaggi per i pazienti

Affidarsi a professionisti che utilizzano occhialini ingranditori durante le sedute odontoiatriche porta con sé un set di vantaggi importanti per il paziente.

In particolare, l’utilizzo di sistemi di ingrandimento aumenta la qualità della prestazione specialistica. Riuscire ad osservare un dettaglio in modo più nitido e illuminato, infatti, consente al dentista di lavorare con maggiore precisione.

Gli occhialini ingranditori, inoltre, garantiscono grande accuratezza nella diagnosi, grazie ad un’attenzione assoluta per ogni minimo particolare. Ovviamente la visita effettuata con gli occhialini ingranditori richiede un tempo superiore rispetto alle modalità tradizionali. Ma solo in questo modo il professionista è in grado di aumentare drasticamente la precisione e la scrupolosità del controllo orale, offrendo un servizio d’eccellenza ai suoi clienti.

Da un punto di vista operativo, gli occhialini ingranditori strutturati con un sistema galileiano sono particolarmente indicati per tutte le prestazioni in cui è necessario avere un campo visivo ampio, senza però approfondire il dettaglio. Focus sì, ma con una panoramica chiara.

Gli occhialini prismatici, al contrario, sono adatti nei casi in cui le prestazioni dentistiche necessitino di un maggiore ingrandimento e di particolari più definiti, a minor campo visivo.

Gli operatori che non utilizzano gli occhialini ingranditori non badano alla qualità del servizio offerto ai pazienti. Sostenere costi elevati per dotarsi di queste strumentazioni, infatti, significa mettere al centro delle proprie attenzioni il cliente, offrendogli un servizio esclusivo e sicuro, per una salute della bocca totale.

Migliore visione, diagnosi più corretta e chirurgia più precisa, a pieno beneficio dei pazienti: ecco perché affidarsi ai dentisti che utilizzano gli occhialini ingranditori è una scelta sana e vincente.